Dopotutto cos’è il giardino se non un luogo di relax?

Il giardino è un luogo perfetto per trascorre un po’ del nostro tempo all’ aria aperta: la zona relax, la zona soggiorno, la zona per il gioco, lo spazio per i bambini sono aree importanti dove trascorre momenti di relax e divertimento. Ma come arredare, abbellire e decorare un giardino? Per creare un giardino bello e nello stesso tempo funzionale, non basta affidarsi al buon gusto.

Per arredare un giardino bisogna accertarsi che tutti i suoi componenti naturali e strutturali siano in una stretta relazione armoniosa fra loro, dove uomo e natura convivono. Prima di passare all’ arredo del giardino, devi armarti di pazienza e iniziare un attento studio sul terreno dove creerai il tuo giardino, individuando le zone più luminose e le parti più ombrose e nascoste. Dopo, ti consigliamo di valutare e considerare i cambiamenti di livello di terreno del giardino: questa irregolarità può essere un pericolo se trascurata, soprattutto se in casa ci sono dei bambini; tuttavia, se curata con attenzione, può diventare un eccezionale punto d’attrazione del giardino dove ospitare per esempio un giardino roccioso.

Per abbellire, decorare e arredare un giardino è molto importante conoscere anche da che parte soffia il vento (una rosa dei venti e una bandiera sono sufficienti per studiare il vento) quali sono le correnti usuali, e in quali batte il sole. Tali conoscenze eviteranno errori nel collocare piante e fiori, ma anche elementi in muratura come piscina, gazebi, solarium etc.

Anche la conformazione del terreno devi tenere presente, in quanto puoi correre il rischio di seminare una vegetazione inadeguata e vederla perire nonostante le cure e le attenzioni. Dopo le attenzioni tecniche, il buon gusto e le abitudini di chi vive il giardino termineranno l’opera, e se tutto sarà organizzato con precisione ed accortezza l’erba del vicino non sarà poi così verde.