Amaca

Se si ha del tempo per un po’ di riposo e relax nel giardino un’amaca può essere l’investimento perfetto. Le amache da giardino sono il massimo del comfort all’aperto dove è possibile sedersi o sdraiarsi, o semplicemente godere guardando il mondo che passa, o meglio tutto ciò il nostro giardino offre.

L’amaca non ha mai perso il suo fascino e rimane sempre un arredo da giardino molto richiesto. Un incremento della loro popolarità negli ultimi anni ha visto la gamma di amache disponibili nel mercato crescere notevolmente e ci sono centinaia di varietà e stili tra cui scegliere. Tuttavia è doveroso iniziare il nostro discorso partendo dalle amache classiche, quelle sospese tra due alberi.

Le amache tradizionali sono: amaca brasiliana, amaca maya, amaca nicaragua. Realizzati in cotone o nylon, la differenza sostanziale è nella tecnica di tessitura utilizzata e nella densità delle corde.

I modelli maya e nicaragua, essendo realizzati in cotone ricamato, offrono una ventilazione maggiore adatta a climi molto caldi. Inoltre hanno una maggiore capacità di contrarsi ed espandersi per adattarsi facilmente. Le amache in stile brasiliano sono generalmente realizzati con tessuto di cotone solido, più forte rispetto ai modelli ricamati. C’è chi li considera le più comode amache da giardino, ma certamente non hanno la ventilazione delle amache maya e nicaragua. Chi preferisce non sprofondare nel tessuto delle amache, ma rimanere stesi lungo la loro lunghezza, può scegliere amache jungle o venezuelane. Sono solitamente realizzati con resistente rete sintetica che regge il peso del corpo senza piegarsi.

Dai nomi dei modelle delle amache si può intuire come l’amaca sia stata una favolosa invenzioni delle popolazioni del Sud America, derivante dalla necessità di dormire nella jungla a una certa distanza dal suolo. I conquistatori spagnoli hanno preso in prestito questo insolito design e poi per parecchi secoli le amache sono state usate con sulle navi per godere di un tranquillo risposo.

Se il giardino non offre comodi punti di sospensione per un’amaca tradizionale, l’amaca autoportante potrebbe essere la scelta migliore. Amache da giardino freestanding o autoportanti includono una struttura non richiedono supporti esterni. Si trovano in una vasta gamma di disegni e materiali. I modelli con la barra spaziatrice ai piedi e alla testa fanno togliere e rimettere l’amaca più facilmente. Una buona opzione per chi ha necessità di togliere l’amaca quando non è utilizzata. Tuttavia, è considerata meno stabile e meno comoda per dormire.

Amache da giardino moderne si possono trovare in molte forme e disegni che si adattano vari gusti e posizioni. Se l’amaca è destinata a rimanere fuori alle intemperie per lunghi periodi, i materiali sintetici possono essere più durevoli.

Infine, se lo spazio per un amaca è limitato, si può considerare l’acquisto di dondolo da giardino che fornisce lo stesso movimento rilassante come un amaca. I bambini non dovrebbero mai essere lasciati incustoditi su un’amaca, perché sono particolarmente pericolose in quanto i bambini spesso trovano difficoltà nello scendere.

curiosità

orso su amacaPare che anche agli orsi piaccia il riposino sull’amaca, la foto qui accanto lo testimonia. Ovviamente stiamo scherzando 🙂 , ma la foto è reale e giunge  dagli Stati Uniti. Un orso nero ha invaso un giardino privato a Daytona Beach, in Florida, e non ha rinunciato ad accomodarsi sull’amaca concedendosi un meritato riposo dopo aver rovistato e mangiato nei bidoni della spazzatura. Quando i proprietari di casa hanno acceso le luci del giardino l’orso è scappato spaventato. Fortunatamente è ritornato nei boschi, dove è giusto che il furbacchiotto trovi la sua tranquillità.