Arredo rattan

Se vuoi arredare un esterno con mobili grandi è necessario fare attenzione alla scelta dei prodotti. Devi sapere che i mobili usati per scopi esterni saranno esposti alle intemperie naturali, sole compreso. Pertanto bisogna scegliere arredi e mobili realizzati con materiali durevoli. Tuttavia, la durata e la resistenza non sono le uniche caratteristiche da tenere in considerazione per mobili da esterni…

Uno dei migliori materiali utilizzati per l’arredo outdoor è il rattan. Che cosa è il rattan?

rattanIl Rattan è il nome dato a determinate specie di palme che crescono soprattutto nelle regioni dell’ Africa, Asia e Australia. Il Rattan è simile al bambù, ma differisce nella struttura della fibra. Mentre il bambù ha una superficie concava nel mezzo, il rattan prevede una superficie centrale solida. La fibra di Rattan è il più antico materiale utilizzato per la creazione e la costruzione di elementi di arredo da giardino ed esterni. Anche se il bambù ha un aspetto simile a quello del rattan, è comunque diverso, non è lo stesso materiale. I mobili in rattan sono sicuramente più solidi. I mobili in rattan sono creati intrecciando insieme le fibre e formando pezzi separati del corpo mobile. Tali pezzi vengono poi fissati insieme per formare l’intero elemento d’arredo.

L’arredo più venduto in rattan sono le sedie da esterno. Questi elementi sono estremamente durevoli. Inoltre, sono molto meno costose di quelle in legno massiccio o metalli come ferro e acciaio. L’aspetto e il design è anche molto affascinante.


Si consiglia sempre di acquistare mobili che sono fatti di rattan sintetico. Il rattan sintetico non sono meno vulnerabili a danni e urti. Inoltre, essi sono fortemente resistente alle intemperie. I mobili in rattan sono estremamente leggeri e facilitano lo spostamento da un luogo ad un altro con poco sforzo. La manutenzione di tali prodotti è davvero minima.