Gnomi da giardino

gnomo da giardinoStai camminando tranquillamente in giro, guardi un bel giardino pittoresco e improvvisamente noti una strana piccola figura con un cappello rosso brillante e una folta barba che guarda attraverso i cespugli. Sarà vero!? Chiaramente stiamo per parlare dei gnomi da giardino, detti anche nani da giardino. Quando e perché queste piccole figure sono diventate popolari nei giardini? Cosa è uno gnomo? A quali tradizioni popolari sono legate? Bene, cominciamo con la domanda fondamentale: che cosa è uno gnomo e cosa rappresenta in giardino? L’utilizzo dei moderni gnomi da giardino si basa sulle leggende un po’ mistiche e un po’ fiabesche. Storicamente gli gnomi sono stati descritti come piccoli esseri corpulenti che vivono in natura, di solito in luoghi sotterranei. Maghi e mistici europei li hanno considerati come spiriti più comuni e importanti dell’elemento “Terra” (gli altri tre elementi sono acqua, fuoco e aria). Si diceva che gli gnomi indossassero cappelli conici per essere in grado di muoversi facilmente attraverso la terra, ma questi abitanti sotterranei qualora fossero stati catturati e portati alla luce del giorno si diceva che i raggi del sole li avrebbero trasformati in pietra. Si diceva che gli gnomi avessero poteri magici per proteggere la gente, e anche per punirla se ce ne fosse stata necessità. Anche di ricompensarli con la felicità se lo meritassero. Si dice che siano stati custodi di tesori sotterranei segreti, soprattutto oro. Mistici e filosofi moderni, come Rudolph Steiner, erano convinti che queste creature fossero coinvolti nei processi nascosti della vita della pianta . Le moderne descrizioni degli gnomi sottolineano il loro cappello rosso brillante, abiti colorati, e la lunga barba bianca del maschio. Sebbene gli avvistamenti di gnomi femminili sono raramente riportati, le donne gnome sono generalmente descritte prive di barba. Il nome gnomo si pensa provenire dalla parola greca “gnosi” che significa “conoscenza” (cioè di un tesoro nascosto), ma è più probabile essere radicata nella parola “genomos” che significa “abitante della terra”. La storia dei nani è più lungo di quanto si possa pensare. La tradizione ha origine nel 1800, e quei gnomi da giardino originali sono di gran lunga diversi da quelli degli gnomi di plastica o di gesso che conosciamo oggi.

Breve storia degli gnomi

I primi gnomi da giardino è sono stati prodotto in Germania agli inizi del 1800, ed erano fatti di argilla. Dopo un aumento di apparizioni nei giardini dell’Inghilterra dal 1840, la loro popolarità ha cominciato a decollare. Dalla Germania, dopo il 1870, provenivano i primi nani da giardino prodotti in massa. I due grandi nomi nel settore manifatturiero per la produzione di gnomi erano Philipp Griebel e August Heissner, quest’ultimo conosciuto in tutto il mondo. Purtroppo, le guerre mondiali spazzarono via la maggior parte della produzione di gnomi da giardino in Germania, e a partire dal 1960 vennero in scena gli gnomi in plastica che conosciamo oggi. Questi gnomi sono spesso copie dei personaggi dei cartoni animati. Nel 1980, le aziende in Repubblica Ceca Polonia iniziarono una forte produzione gnomi e invasero il mercato con le imitazioni più economiche dei prodotti tedeschi.

Simboli di buona fortuna

La storia dei nani in gradino passa anche attraverso il folklore e la tradizione. Gli gnomi sono riconosciuti come simboli di buona fortuna. Un nano da giardino aggiunge un po’ di fantasia e crea collegamento con il vecchio mondo, quando i contadini credevano che gli gnomi portafortuna potessero aiutare i loro campi a produrre più prodotti e a proteggere dai ladri, parassiti e altri problemi. Erano anche utilizzati per sorvegliare il bestiame, spesso nascosti sulle travi dei fienili.

Dove posizionare gli gnomi in giardino

gnomo vicino le roccieGli gnomi danno un tocco di foresta se posizionati tra alberi e verdi arbusti. Sono creature timide per natura ed è più suggestivo posizionarli in giardino dove possono sembrare piccoli e nascosti. Uno gnomo più è fin troppo evidente, più sembrerà banale. Evita di circondarli da cose e fiori colorati, meglio se posizionati vicino a composizioni rocciose. Va bene anche posizionarli in prossimità di un laghetto, dal momento che uno dei loro fratelli è un pescatore. Certamente una piccola piscina per bambini non sarà l’ideale. Quindi hanno bisogno di un laghetto decente con interessante vegetazione in riva.

Comprare gnomi da giardino

Si possono trovare facilmente gnomi da giardino prodotti in serie in tanti negozi di arredo giardino,è più difficile trovare gnomi artigianali. In commercio ci sono di diverse dimensioni, differenti costumi e configurazioni, rendendoli più simpatici a chi non ama queste creature. Ci sono gnomi con fusti di birra, costruiti nelle illuminazioni solari , gnomi con sci, gnomi in costume da bagno e tanti altri ancora. Sono molto diversi dalle statuette tradizionali, ma comunque danno uno spunto per sorridere. La società americana Kimmel è uno dei pochi produttori di gnomi in argilla, rifiniti a mano e non prodotto in serie. Adatti a chi cerca uno gnomo con un’anima personale e sono disponibili in una varietà di formati e pose.