Le casette da giardino

Casetta da giardinoLe casette da giardino sono l’ideale per creare uno spazio aggiuntivo a quello dell’abitazione principale da adibire a vari scopi. Si può utilizzare come un’area indipendente adatta ai momenti di relax o per ricevere gli ospiti.

Si può adibire a rimessa per gli attrezzi o a laboratorio per svolgere i lavori fai-da-te. Per chi ha figli la casetta da giardino viene utilizzata come area per i giochi o come zona studio. Anche l’idea di trasferirsi temporaneamente in queste piccole costruzioni viene spesso presa in considerazione in quanto le casette rappresentano un’oasi di relax nel giardino. Ognuno può proporre un proprio progetto e decidere le dimensioni e il look che la casetta dovrà assumere.

Le fondamenta delle casette da giardino

La casetta da giardino viene costruita partendo da solide fondamenta in modo tale che abbia caratteristiche di durabilità e stabilità nel tempo. E’ necessario creare una platea di fondazione su una base di ghiaia coperta da pellicola in polietilene.

Al di sopra della pellicola si adagia uno strato di calcestruzzo sul quale si inserisce una griglia in acciaio per creare un’armatura. Nella parte vuota dello scavo deve essere versato la parte di calcestruzzo rimanente da levigare successivamente.

Terminato il riempimento si fa asciugare. Per evitare i costi del calcestruzzo esiste un’altra soluzione. Si crea uno scavo delle dimensioni della casetta con profondità maggiore in corrispondenza delle pareti esterne per far ancorare bene la costruzione. Risulta più vantaggiosa economicamente, protegge dal gelo ma non ha una base solida.

Le varianti delle casette da giardino: il PVC

Le casette da giardino possono essere costruite con diversi materiali. Le varianti proposte in PVC e in legno rispondono a diverse esigenze.

Le casette in PVC sono resistenti e versatili e non necessitano di particolare manutenzione come accade nel caso del legno. Sono l’ideale per conservare oggetti della casa o attrezzi da giardino durante la stagione fredda. Il materiale di cui sono composte rispetta l’ambiente in quanto i pannelli sono in polipropilene biocompatibile. Le casette solitamente sono dotate di ampie finestre e griglie di ventilazione che consentono un continuo ricambio d’aria. Le porte d’entrata con ampie dimensioni sono utili per consentire l’ingresso di attrezzi e materiali di tutte le dimensioni. Il pavimento della casetta in resina o in laminato è di alta resistenza e consente un intenso isolamento dall’umidità. Queste tipologie di casette da giardino solitamente non necessitano di autorizzazione comunale in quanto non richiedono alcun basamento, sono leggere e hanno una dimensione minima.

Spesso il montaggio è semplice e non richiede particolari abilità e con l’utilizzo di tutorial, di manuali di montaggio e di semplici attrezzi come il cacciavite si ottengono ottimi risultati. I pannelli sono pre-tagliati e consentono un facile adattamento a tutti i modelli da costruzione.

Le pareti sono perforabili per cui si adattano ad ogni esigenza anche se i fori di montaggio sono già predisposti. Le tegole sono rinforzate con acciaio per mantenere la forma nel tempo. I prezzi delle casette in PVC incontrano ogni tipo di esigenza essendoci un’ampia scelta di modelli e misure con diversi costi.

Il costo deve essere valutato in relazione ad altri fattori come la resistenza e la densità della pavimentazione che consente una maggiore protezione da pioggia, umidità e roditori. La resistenza ai raggi UV e la protezione da muffa e ruggine sono altri fattori discriminanti. La semplicità del montaggio facilita lo spostamento delle casette in diversi punti del giardino senza nessuna autorizzazione.

Casette in legno

Le casette da giardino in legno valorizzano il giardino donando un aspetto surreale di alto stile e qualità. Lo spazio creato può essere utilizzato come serra per piante durante l’inverno o come camera aggiuntiva da adibire a diversi scopi. La possibilità di vivere il giardino all’aria aperta rappresenta una priorità della casetta che diventa un luogo isolato per rilassarsi e godersi il sole nelle giornate calde. Per chi intende adibire le casette in legno ad uso professionale la scelta è orientata ai loft da giardino che si distinguono per design, struttura e qualità dei materiali.

I loft di solito sono costruiti con legno di abete nordico conosciuto per le sue caratteristiche di lenta crescita sinonimo di alta densità, robustezza, flessibilità e resistenza a funghi e batteri creati dall’umidità. L’illuminazione interna è garantita da ampie finestre e porte scorrevoli con infissi di alta qualità da scegliere in relazione alle richieste ed esigenze del cliente. La richiesta di casette in legno su misura è aumentata negli ultimi tempi sia per quanto riguarda i villaggi turistici sia per i privati. La possibilità di richiedere una costruzione personalizzata è offerta da alcune aziende all’avanguardia che si affidano ad un team di ingegneri che si occupano dei progetti. Le scelte del legno da costruzione con pannelli rinforzati in alluminio, con laminati e altri materiali non è casuale. Lo spessore delle pareti è in armonia con la struttura della casetta a garanzia della stabilità in caso di neve o altre intemperie.

L’altezza del tetto è anch’essa una scelta importante da un punto di vista strutturale per garantire il reflusso di pioggia e neve. In ultima analisi le casette in legno su misura seguono un progetto di inserimento di infissi studiato appositamente per garantire la giusta illuminazione naturale. La possibilità di scegliere tra casette ad un vano o a due vani è importante per garantire diverse opzioni al cliente in relazione allo spazio di cui necessita o di cui dispone.

Le casette sono dotate anche di tettoia sporgente per avere un’ulteriore area all’aperto con zone d’ombra. Il tetto può essere spiovente o a linea piatta sempre con pendenza per far scivolare la pioggia. Con l’acquisto delle casette vengono dati in dotazione anche pavimenti e assi perimetrali d’appoggio. Per agriturismi e circoli ricreatici i bungalow in legno di abete nordico sono l’ideale.

Solitamente queste strutture ad unico vano sono dotate di ampie finestre e porte finestrate che consentono la massima luminosità.

Per garantire l’isolamento termico ricevono la certificazione energetica delle casette in legno che permette un riscaldamento costante e uniforme.