Ombrelloni

Gli ombrelloni da giardino sono un’ottima soluzione per migliorare sia l’estetica sia usabilità degli spazi all’aperto. Gli ombrelloni sono il modo migliore per restare all’aperto, e proteggersi  sia dalla pioggia sia dal sole.

Ma qual è il miglior ombrellone da acquistare? Ci sono tanti tipi differenti che rendono davvero difficile la scelta. Descriviamo di seguito i principali tipi in base al materiale di costruzione, cioè il legno e l’alluminio.

Ombrelloni in legno

Gli ombrelloni di legno sono i più popolari nei giardini privati.  Sono estremamente facili da impostare, e diciamocelo, il legno è un materiale sempre ben gradito che meglio si abbina con la costruzione della casa e del giardino. Il legno è materiale che la gente conosce meglio e sanno che il legno massiccio può migliorare notevolmente il valore di ogni casa.
Se si dispone di un giardino con piscina l’ombrello in legno è una grande aggiunta da posizionare sul bordo lungo. Si può tuffarsi in piscina, fare una nuotata e poi sedersi al al fresco magari per spuntino o per bere una bibita fresca. L’ombrellone a bordo piscina è anche anche nelle giornate di caldo intenso quando si vuol mantenere la pelle umida.

Quanto dura un ombrellone di legno?
E’ una domanda che si chiede chiunque deve acquistarne uno. La risposta è semplice e oseremo dire relativa. Se si ha l’accortezza di riporre al chiuso l’ombrellone quando non si userà (soprattutto durante l’inverno) la sua durata sarà lunga. Se l’ombrellone rimane per un anno intero sotto qualsiasi intemperia, probabilmente ne cambierete uno ogni anno. Occorre anche avere l’accortezza di chiudere l’ombrellone durante le giornate di forte vento.

Ombrelloni in alluminio

Gli ombrelloni da giardino in alluminio sono ideali per chi ama dare un look moderno e contemporaneo. Il legno è classico, e va bene soprattutto per arredare giardini di case in stile tradizionale, tuttavia l’alluminio è molto più popolare tra i proprietari più giovane. Si possono scegliere ombrelloni in alluminio di diverse dimensioni, anche grandi; sono facili da inclinare, praticamente in qualsiasi direzione desiderata, a seconda di come si muove il sole. Infine, l’alluminio è un materiale resistente agli agenti atmosferici e ha bisogno di meno cure del legno.