Vasi per fiori e piante

Quando si sceglie un vaso da giardino non vanno considerate solo le caratteristiche tecniche ma anche importanti caratteristiche costruttive come il materiale di costruzione ( es. resina, terracotta, plastica) e la capacità drenante. Questo ci fa capire che i vasi nel nostro giardino non hanno solo funzione estetica ma anche funzionale.
Il vaso è un elemento mobile e nel corso delle stagioni può avere disposizioni differenti, sia per la salute delle piante sia per nostre arbitrarie esigenze. Il vaso deve essere sempre collocato in stretta relazione con l’ambiente circostante, s’intende le caratteristiche architettoniche dell’abitazione e non le caratteristiche ambientali.
In ambienti dove le temperature sono più basse, ad esempio in montagna, occorrono materiali resistenti alle temperature invernali come cotto, terracotta e ceramica. Se vengono utilizzati vasi e contenitori in legno bisogna posizionarli in ambienti molto soleggiati per evitare che si deteriorano velocemente. Per giardino situati in aree più calde possono essere utilizzati anche vasi in vetro, marmo, cemento. Si possono anche utilizzare vasi in ferro ma non bisogna collocarli in posizioni a lungo soleggiate per evitare l’eccessivo surriscaldamento delle radici che danneggerebbe la pianta.